Eurocompost – i Cittadini pronti ad attivare le Ronde anti puzza

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Tar: “Pubblica Amministrazione incapace… l’Eurocompost deve adeguare gli impianti!” Questo si evince dalla sentenza del giorno 02/07/2009 con la quale la quinta sezione tar di Napoli  ha concluso il procedimento amministrativo relativo agli odori nauseabondi avvertiti negli ultimi mesi del 2008 ad Orta di Atella. Nella sentenza,purtroppo, non viene identificata in modo univoco la fonte degli odori … Continua a leggere

EUROCOMPOST: RITORNA LA PUZZA! MA I CITTADINI NON CI STANNO…

La Eurocompost, l’azienda indicata dalle istituzioni come la responsabile delle esalazioni nauseabonde, non potrà più dire di non essere la causa del fetore che i cittadini ortesi ricordano bene e che ha interessato il loro territorio fino al 17 novembre scorso, data in cui fu emessa ordinanza di chiusura da parte del Comune nei confronti dell’opificio per la presenza di … Continua a leggere

EUROCOMPOST: CHIESTO L’INTERVENTO DI BERTOLASO

                                                                                    E’ cominciata alle 9.30 del giorno 11 Dicembre  e si è conclusa alle 15 la Conferenza di Servizi indetta presso il settore Ecologia, Tutela dell’Ambiente, Disinquinamento e Protezione Civile di Caserta allo scopo di rinnovare i permessi di attività a favore dell’Eurocompost,  … l’opificio ritenuto da molti come il responsabile delle esalazioni nauseabonde presenti sul territorio di Orta di Atella e … Continua a leggere

EUROCOMPOST: RILEVATA AMMONIACA NELL’ARIA. E’ INQUINAMENTO!

Nuova ordinanza di chiusura per l’ Eurocompost  a firma del Prefetto Dott. Fulvio Rocco , notificata all’amministratore dell’opificio. RILEVATA AMMONIACA NELL’ARIA. E’ INQUINAMENTO! E’ questo quanto segnalato nella relazione tecnica stilata dall’ARPAC riguardante i rilevamenti effettuati nella zona di via Danzano e in località Viggiano, in Orta di Atella. I controlli sono stati effettuati in maniera continuativa dal 17 al 27 … Continua a leggere

BARZELLETTA EUROCOMPOST

Ancora una volta vince il “malcostume tipicamente italiano”.  Ancora una volta si antepone il guadagno alla salute dei cittadini, al loro sacrosanto diritto di vivere in un ambiente salubre! Il Tar ha di nuovo condannato gli abitanti di Orta di Atella e dei paesi limitrofi a subire la puzza nauseabonda dell’Eurocompost. A nulla sono servite le ordinanze relative alle innumerevoli … Continua a leggere

LA PROVINCIA ILLEGITTIMA L’EUROCOMPOST

Il Settore Ambiente della Provincia di Caserta illegittima l’Eurocompost all’esercizio dell’attività. Con nota protocollo 168833, in virtù degli articoli 214 e seguenti del D.Lgs 152 del 2006, la Provincia dispone che: “In seguito all’ordinanza n.61 del 25.09.2008 adottata dalla Commissione Straordinaria del Comune di Orta di Atella e per effetto di quanto disposto dal provvedimento, l’ Eurocompost rebus sic stantibus, … Continua a leggere

MIASMI INSOPPORTABILI NEL CENTRO ABITATO: CHIUSO L’EUROCOMPOST

  DOPO LE PROTESTE DI CITTADINI E COMITATI CIVICI, IL SINDACO OTTIENE LA SOSPENSIONE DELLA AZIENDA PER IL RECUPERO DI BIO-MASSE  Tratto da Il Roma del 01/09/2008    CAIVANO. Inquinamento. Il sindaco di Caivano fa chiudere l’Eurocompost,azienda che si occupa di attività di recupero di bio-masse attraverso il processo del compostaggio . Drastico provvedimento dopo le proteste dei cittadini caivanesi … Continua a leggere