Politica e veleni. Le opposizioni contro Papaccioli

Duro attacco dei partiti dell’opposizione (Pd, Idv, Udeur) e dei responsabili politici di Costituente Riformista e Progressisti, nei confronti del sindaco del Pdl, Pippo Papaccioli, che ha presentato le sue dimissioni il 13 febbraio (ma potrà, eventualmente, ritirarle entro il 4 marzo). «La città – si legge in una nota congiunta dei partiti – è oramai allo sbando per la … Continua a leggere

L’appello di Barra:«Mandatemi via»

  CARDITO. Il sindaco di Cardito Giuseppe Barra, stanco della situazione politica di stallo che vive la città ha dichiarato di essere alla ricerca di 11 firme da parte dei consiglieri comunali per sciogliere l’assise. «Mi assumo tutta la responsabilità della riproposizione di un progetto politico che tante soddisfazioni aveva dato a noi come classe politica ed a tutta la … Continua a leggere

CAIVANO: IL TRAMONTO DELLA DEMOCRAZIA

CAIVANO. La fine dell’amministrazione Papaccioli sembrava ormai una certezza, e invece pare proprio che il leader di Forza Italia resti saldamente al timone, almeno per il momento. Perché? Semplice, perché il prefetto Pansa ha ritenuto «non sussistenti gli elementi per procedere allo scioglimento del consiglio comunale di Caivano». Tra le ragioni secondo cui non si è potuto procedere allo scioglimento … Continua a leggere

GIUNTA PAPACCIOLI: RIAPRE LA BATTAGLIA PER LO SCIOGLIMENTO

SI DIMETTE IL CONSIGLIERE PADRICELLI  Il mese di febbraio dovrebbe essere decisivo per la sorte dell’amministrazione comunale. Il sindaco Pippo Pappacioli, a capo di un esecutivo di centrodestra dal giugno 2007, resta in carica dopo il rigetto da parte del prefetto Pansa delle dimissioni di 16 consiglieri comunali sui 30 eletti (avevano di fatto provocato lo scioglimento anticipato del civico … Continua a leggere

E ORA SPIEGATECI CHE COSA STA SUCCEDENDO!

Caivano. Colpo di scena al Comune. Ieri la Prefettura, dopo aver esaminato la documentazione relativa alle dimissioni di 16 consiglieri comunali sui 30 in carica, ha emanato un provvedimento dal quale si evince che l’operazione di consegna delle firme al protocollo del comando di polizia urbana è stata espletata «irritualmente». La persona che ha presentato la relativa documentazione non aveva … Continua a leggere