LA TARSU DIVENTA UNA TASSA PROVINCIALE

  Tarsu riscossa e soprattutto gestita non più dai comuni ma dalle province. Questa la sorpresa che il nuovo anno regala alla Campania.  La disposizione  si realizza  nei 5 commi dell’ articolo 11 del decreto legge 195 che chiude, anche se solo sulla carta,  l’emergenza rifiuti. Una sorpresa che ha subito scatenato la rabbia dei sindaci. Con la perdita di … Continua a leggere

IL COMITATO CIVICO CITTADINI DI CAIVANO ED IL MOVIMENTO DI INSORGENZA CIVILE IN PIAZZA CONTRO SPRECHI E DEGRADO

Sabato 31 Ottobre in piazza I° maggio il Comitato Civico Cittadini di Caivano ha organizzato, insieme al Movimento di Insorgenza Civile un sit-in di denuncia contro gli sprechi e di informazione ai cittadini. Mentre i partiti sprecano denari con mazzette e clientele, e la corruzione infesta sempre di più le istituzioni democratiche, il nostro paese ed il suo popolo sono … Continua a leggere

MOLOTOV CONTRO L’AUTO DELL’EX SINDACO PAPACCIOLI

Atto intimidatorio nei confronti dell’ex sindaco di Caivano, Giuseppe Papaccioli, di Forza Italia. Una bottiglia piena di liquido infiammabile è stata gettata da uno sconosciuto nella macchina dell’uomo politico parcheggiata davanti casa provocando una forte esplosione. La macchina, una Rover, è andata distrutta. Solo tanto spavento, invece, per l’ex primo cittadino del comune alle porte di Napoli noto per essere … Continua a leggere

DOVE DIAVOLO SONO I VIGILI URBANI?

    La viabilità a Caivano è vergognosamente fuori controllo. Macchine parcheggiate in doppia fila; moto che sfrecciano a folli velocità nelle strade principali o in prossimità delle scuole; auto che sorpassano impunemente senza tener conto delle più banali regole del codice stradale. La situazione è, poi, resa ancora più grave dalla presenza, quando si è fortunati, di marciapiedi talmente … Continua a leggere

SI, MI CANDIDO

Dal 2000 ad oggi  mai nessuno  si era ricordato  della signora Tondi, mai!  Si, mi candiderò. E lo faccio per i cittadini caivanesi che come me sono stanchi di essere presi  in  giro. I politici locali sono stati una delusione. Ci hanno portato alla rovina. Ci hanno offerto su un vassoio d’argento  alla microcriminalità.  Ci hanno portato al degrado. Il … Continua a leggere

Le cattive azioni della PAX BANK

La PAX BANK, banca cattolica tedesca, è stata costretta ad un rapido mea culpa dopo la scoperta, che, tra i suoi investimenti, almeno 1,6 milioni di euro erano stati investiti in cattive azioni, ovvero nelle non molto etiche industrie belliche delle armi e del tabacco. L’Istituto di credito di Colonia, che sul proprio sito afferma di impiegare i risparmi affidati … Continua a leggere

Improponibile l’incenerimento di rifiuti nei cementifici delle ditte Cementir e Moccia

La commissione ambiente regionale diffiderà l’assessore Walter Ganapini all’utilizzo dei cementifici per l’incenerimento di rifiuti. E’ questa la decisione, presa all’unanimità dai componenti della commissione ambiente permanente dopo aver ascoltato i rappresentanti dei comitati civici che avevano fatto richiesta di audizione. I presidenti del comitato del Parco Cerasola e Centurano, Giovanna Maietta, del comitato per la salute pubblica e del … Continua a leggere

Fanno esplodere il caveau dell’Ikea: ma l’ordigno brucia anche metà dei soldi

 I malviventi hanno incendiato metà del bottino . Danni causati anche alla controsoffittatura   Rapina alla sede Ikea di Afragola, in provincia di Napoli. I ladri hanno tentato di mettere a segno il colpo, la notte scorsa, facendo esplodere un ordigno nel caveau. Dopo aver forzato la porta d’ingresso, i ladri si sono introdotti all’interno e hanno causato l’esplosione: una … Continua a leggere

Veleni nel Mare Nostrum

I risultati del malfunzionamento dei depuratori di Napoli e Caserta sono racchiusi nelle circa cinquecento pagine del dossier relazionato dall’Arpac dopo le recenti analisi effettuate nel Mare Nostrum .   Dal Golfo di Sorrento al litorale Domitio-Flegreo i tratti di acqua pulita si contano sulle dita di una mano. Il nostro mare  è infatti diventato  il deposito finale della maggior … Continua a leggere