COMUNICAZIONE A TUTTI I CITTADINI

AZIONI CONTRO LA PUZZA ! Visto il perdurare e l’intensificarsi del problema puzza a Caivano e nei Comuni limitrofi, il Comitato Civico Cittadini di Caivano, in  collaborazione con i Comitati degli altri paesi colpiti da tale fenomeno, propone delle azioni concrete per denunciare il disagio quotidiano cui siamo costretti quotidianamente ad essere sottoposti. LE AZIONI CONSISTONO IN: RACCOLTA REFERTI MEDICI Ogni … Continua a leggere

BASTA PAGARE LA TANGENZIALE!

Con un esposto rivolto al Ministro delle infrastrutture e dei Trasporti on. A. Matteoli denunciamo la grave anomalia rappresentata dal fatto che i napoletani sono ancora costretti a pagare il pedaggio autostradale per attraversare la tangenziale ad oltre 35 anni dalla sua realizzazione. Si tratta dell’unico asse viario interurbano a pagamento d’Europa. Nel 2005 la gestione delle arterie autostradali ha … Continua a leggere

IMPIANTO A BIOMASSA, IL COMUNE SOTTO ACCUSA

  CAIVANO – MOBILITAZIONE E LAVORI INTERROTTI, MA RIPRENDERANNO PRESTO: IL SINDACO NON SI E’ OPPOSTO UFFICIALMENTE Tratto da “Il Roma” del 25 Maggio 2008 Mobilitazione contro l’impianto di produzione di energia con la tecnica delle biomasse, che la Regione Campania ha deciso di allocare vicino ai Regi Lagni. I lavori sono stati fermati giorni fa soltanto perchè il comune … Continua a leggere

PRESENTATA LA RICHIESTA ANTI-TARSU

Il Comitato Civico Cittadini di Caivano ha presentato ieri mattina al comune, a  margine dell’approvazione del bilancio comunale ,  una lettera, regolarmente protocollata ed indirizzata all’intera amministrazione  ed ai consiglieri in cui migliaia di caivanesi, attraverso la petizione firmata, chiedono ai “propri rappresentanti”  di non prevedere la Tarsu al bilancio del 2008.     Le statistiche in merito alla presenza di malati di … Continua a leggere

CASTELLI, DIMETTITI!

Lettera del Comitato Civico pubblicata dal Caivano Free Press                                      Gentile Direttore,                                    i continui e drammatici fatti di cronaca che infestano la nostra Caivano, puntualmente riportati dai quotidiani nazionali e dai giornali locali, ci  costringono ad una seria , impietosa, quanto semplice considerazione politica.                                                      Tanto più attuale se si riflette sull’ importanza  che ha assunto il tema “sicurezza” … Continua a leggere

SCONTO SULLA TARSU, C’E LA RACCOLTA FIRME.

TRATTO DAL CRONACHE DI NAPOLI DI DOMENICA 4 MAGGIO 2008 Allestiti i gazebo in piazza per la petizione popolare.   “Niente Tarsu per il 2008. Firma anche tu!”. Questo lo slogan coniato dai rappresentanti del Comitato Civico Cittadini di Caivano, con al vertice il giovane presidente Gianfranco Della Rossa. Oggi le leve della società civile saranno presenti in piazza I … Continua a leggere

TUTTI IN PIAZZA CONTRO LA TARSU!

Domenica 4 Maggio il Comitato Civico Cittadini di Caivano sarà in piazza I maggio per iniziare una raccolta firme contro la tassa per lo smaltimento dei rifiuti. Nonostante il Cdr di Pascarola, che ha determinato, nell’aria del nostro paese, una presenza di diossina 5 volte superiore al limite consentito, recando paurosi danni alla nostra salute (tumori, leucemie) a Caivano stiamo pagando … Continua a leggere

COSTRUIAMO L’ALTERNATIVA. PER NON FINIRE IMPICCATI!

    Banche, assicurazioni e politici sono i tre lati del triangolo camorristico che sfrutta, umilia e schiavizza la comunità dei cittadini. Protestiamo perché è un nostro diritto! Protestiamo perché ogni giorno sulla pelle e sul sangue di migliaia di cittadini onesti, la casta di potere eleva i suoi grattacieli di danaro, arroganza e profitto. Alle donne e agli uomini … Continua a leggere

Uniti si vince!

      Importante vittoria per i cittadini di Caivano. Lunedì scorso accompagnata dal Dottor Della Rossa, responsabile del Comitato Civico, e dal Sindaco Papaccioli, la cittadina Tondi Fortuna, titolare di una piccola macelleria in Via Clanio, vittima di più di dieci rapine in meno di otto anni,  è stata ricevuta, su indicazione del Prefetto, dal funzionario di polizia Dott. Casamassima, … Continua a leggere