GRAZIE. ANDIAMO AVANTI!

Grazie. E’ nei momenti di difficoltà che le persone perbene si distinguono dalle altre. Un ringraziamento a tutti coloro, e sono in tanti, che in queste ore hanno mostrato la loro piena solidarietà (non solo morale) alla signora Tondi Fortuna e al Movimento Insorgenza Civile. Una menzione particolare al Partito Democratico di Caivano, che con un manifesto pubblico ha reso … Continua a leggere

Lettere di minaccia alla macellaia in lista

Via Clanio stracolma di gente. Circa un centinaio infatti le persone hanno deciso di portare un segno di solidarietà a Fortuna Tondi e al comitato civico Cittadini di Caivano. La donna è nota alle cronache per le frequenti rapine subite nella sua macelleria distante pochi metri dal santuario della Madonna di Campiglione. In queste ore a Fortuna sono giunte lettere … Continua a leggere

PROTESTE CONTRO L’OUTLET LA REGGIA

18 mila commercianti di Napoli e provincia, rappresentati dalla Federazione Moda Napoli, hanno depositato il ricorso al Tar contro l’outlet “La Reggia” di Marcianise. Troppe le irregolarità individuate, dieci sono infatti gli atti impugnati dai ricorrenti. Per esempio, l’impatto ambientale e il relativo congestionamento del traffico nella zona. O la costruzione dei posti auto nelle aree verdi come “parcheggi a … Continua a leggere

LETTERE INTIMIDATORIE ALLA SIGNORA TONDI E AL COMITATO

Lettere intimidatorie contro la signora Fortuna Tondi ed il Comitato Civico – Insorgenza Civile. La signora Tondi ha rinvenuto due lettere anonime scritte al Computer, una sotto la porta della sua bottega, l’altra incastrata nella finestra della sua stanza, al secondo piano. Violazione della proprietà abitativa dunque. Chi ha ricevuto il compito di consegnare la missiva non ci ha pensato … Continua a leggere

LA PROTESTA DELLA GENTE DI CAIVANO CONTRO LA TARSU

PUBBLICHIAMO IL SEGUENTE ARTICOLO CHE CONDIVIDIAMO PIENAMENTE  TRATTO DAL PORTALE NAPOLINORD Si aspetta l’intervento dei candidati alle prossime elezioni.   di Giuseppe Costantino   Ormai da diversi giorni i cittadini di Caivano  sono stati raggiunti da cartelle di pagamento della TARSU che sembrano più una beffa che una tassa. Se non fosse carnevale io mi chiederei come ha fatto il Commissario … Continua a leggere

Caivano, i Nas richiudono il macello choc

Aveva riaperto illegalmente dopo 3 anni Carcasse di ovini abbandonate tra i pascoli, condizioni igieniche precarie, i proprietari avevano violato i sigilli NAPOLI – Violati i sigilli aveva riaperto il macello dell’orrore a Caivano. Già sequestrato nel 2007 l’allevamento abusivo, insieme all’annesso edificio utilizzato per la macellazione, era stato individuato e chiuso una prima volta dal Nucleo anti-sofisticazione dei carabinieri … Continua a leggere